Metodologie e pratiche per la ‘Digital Augmented Education’

Il corso si occupa di indagare come e in che modo le tecnologie digitali e Internet si siano affermati nella scuola e abbiano cambiato il modo di fare didattica e il ruolo del docente. Il Web 2.0 e le sue applicazioni, LCMS, VLE, registri elettronici, Facebook, Google, Youtube, Apps insieme a un nuova modalità di interazione con i device – notebook , tablet, smartphone – stanno rivoluzionando le modalità della formazione nella scuola e il modo di apprendere dei nativi digitali. Il Corso analizza inoltre a un livello di base tutte queste tematiche anche attraverso analisi di casi.
In particolare il tema che verrà maggiormente approfondito in queste corso sono le nuove metodologie didattiche “aumentate” dalla tecnologia e più in dettaglio ci si occuperà di analizzare una nuova metodologia che si sta affermando, soprattutto negli Usa: il modello della flipped classroom abilitata dalla tecnologia. Di che metodologia si tratta, quali i vantaggi e gli svantaggi? Che cosa comporta impostare la propria didattica in questo modo?

Type of providerHE Institution
Languageit
EQF levelNo applicable
Home pagehttps://learn.eduopen.org/eduopenv2/course_details.php?courseid=44
Workload in hours17
Admission procedureOpen to all
Entry requirements note
Il candidato non deve avere prerequisiti particolari, se non una generica conoscenza dell’uso del di Internet e delle principali tappe di sviluppo della didattica contemporanea.
  1. P. Ferri, La scuola 2.0, Spaggiari edizioni, 2013, Parma, Cap. 1, 2, 3.
  2. P. Ferri,  I nuovi bambini, BUR, 2014.
  3. P. Ferri, Nativi digitali, Bruno Mondadori, 2012.
Price detailsGratuito
Type of credentialCertificate of participation
Learning outcomeMetodologie e pratiche per la ‘Digital Augmented Education’ – LO
Partecipando al corso, gli studenti svilupperanno:
  • la capacità di comprendere come la rivoluzione informazionale implichi radicali cambiamenti anche nel mondo dell’educazione;
  • la capacità di comprendere come le tecnologie digitali stanno trasformando il modo il cui i “nativi digitali” apprendono;
  • la capacita di comprendere come le trasformazioni teoriche analizzate impattano sui contesti, gli ambienti e le metodologie didattiche.
Related skillhttp://data.europa.eu/esco/isced-f/06
http://data.europa.eu/esco/skill/409a0245-0e6c-4aac-ba16-0920ecb76a8d
http://data.europa.eu/esco/skill/a8d24a95-47b3-4f88-92e7-06600bcd3612

Back to search